Site image

vacanze in pullman è un portale progettato e dedicato alle vacanze in pullman con tanti consigli su come rendere piacevole il vostro viaggio e con tante informazioni sulle località di maggiore interesse turistico. Per info e dettagli sui nostri itinerari vai al sito www.pagliariniviaggi.com

La Pagliarini Viaggi è un’importante realtà del territorio, fondata nel 1963 è leader del turismo e business e leisure, uno dei core business principali è senza dubbio l’organizzazione dei viaggi di gruppo. Iniziatori della realtà dei viaggi in comitiva la realtà vanta centinaia di passeggeri ogni anno e molte destinazioni diverse tra Italia, Europa e Mondo.

viaggiare in pullman
goditi il viaggio
quattro regole per viaggiare piacevolmente

Viaggiare in pullman è una filosofia vera e propria, è una tipologia di vacanza che ha conosciuto un discreto aumento negli ultimi periodi. Qualcuno potrebbe escludere il viaggio di gruppo per “paura” del pullman. È un vero peccato! Per questa ragione di seguito vi indicheremo alcune semplici regole per ovviare a questa perplessità.

1
PRENOTA
IN ANTICIPO
per poter scegliere il “vostro” posto in pullman, quello che vi piace di più e che reputate più comodo
2
Usa la tecnologia
per intrattenerti
mezzi d’intrattenimento come tablet e MP3 vi aiuteranno a far passare più velocemente il tempo ascoltando della buona musica oppure guardando un film
3
Scegli di Partire
in orari notturni
avrete tempo per dormire e il viaggio sembrerà più breve. Così facendo avrete maggiori possibilità di visitare la località di destinazione scoprendone anche lati sconosciuti
4
Goditi il
paesaggio
il viaggio in pullman consente di ammirare tanti paesaggi e tante località diverse... insomma il viaggio nel viaggio!
perché viaggiare in pullman?
sei motivi per viaggiare in pullman
1. vacanza
viaggiare per piacere è sicuramente la motivazione più ricorrente. Scoprire nuove destinazioni, nuove culture, nuove persone.
2. lavoro
molti viaggi vengono promossi dalle aziende per visita a fiere di settore o per corsi di aggiornamento.
3. familiari
Andare a far visita ai propri cari, raggiungere senza pensieri i familiari in una località non prossima e senza dubbio ad un costo inferiore
4. concerti
quale miglior soluzione per godere a pieno del concerto del proprio idolo senza pensieri, senza il peso di dover rimettersi alla guida dopo l’evento? Così facendo si guadagna in sicurezza nelle strade.
5. gita scolastica
è una delle esperienze più divertenti dei tempi della scuola, chi non ricorda almeno un episodio durante le uscite didattiche? Il viaggio in pullman è un momento che si ricorda con piacere: le corse per gli ultimi posti e poi gli scherzi ai professori.
. socializzare
passando molte ore in pullman si possono fare conoscenze nuove e si possono stringere amicizie durature
identikit del perfetto viaggiatore
alcuni consigli per diventare il compagno di viaggio ideale
consiglio
numero 1
la parola d’ordine è puntualità, presentarsi in tempo utile alla partenza e rispettare gli orari che vengono dati durante il tour
consiglio
numero 2
occupare il proprio posto senza disseminare le proprie cose nei posti accanto, in questo modo si da la possibilità di far accomodare altre persone
consiglio
numero 3
restare seduti quando il pullman è in movimento, così si potranno evitare spiacevoli incidenti;
consiglio
numero 4
è possibile chiedere qualche informazione all’autista ma senza esagerare, per la sicurezza di tutti non va distratto
consiglio
numero 5
tenere pulito il bus per il rispetto di tutti, magari si può consumare un piccolo snack senza esagerare, le soste servono anche a questo
consiglio
numero 6
gli orari delle soste vanno sempre rispettati perché ogni viaggio ha una sua tabella di marcia con delle tempistiche da rispettare, non meno importante è il fatto che gli nessuno deve stare ai comodi di nessuno
consiglio
numero 7
attenzione al volume del tablet o del lettore mp3. Se abbiamo la musica troppo alta possiamo disturbare i nostri vicini che stanno leggendo un libro oppure stanno tentando di dormire
consiglio
numero 8
tenere la suoneria del cellulare a volume basso e rispondere alle chiamate con un tono di voce adeguato ad un ambiente condiviso
i bambini in pullman

È il momento di spendere qualche parola per i piccoli viaggiatori. Sempre maggiore è il numero delle famiglie che scelgono la vacanza in pullman. Bastano pochi suggerimenti per rendere l’impresa più facile del previsto. Tanti genitori ci chiedono consigli su come comportarsi in bus con i propri figli per rendere il viaggio “divertente”. La cosa più importante è che il bimbo debba riposare bene e debba essere costantemente idratato. Portare sempre delle salviette rinfrescanti e dei medicinali di prima necessità. Spiegare al bimbo cosa c’è fuori dal finestrino è la soluzione migliore per intrattenerlo!

cosa fa un buon servizio?
i quattro elementi che rendono un viaggio indimenticabile
1
i
pullman

per poter scegliere il “vostro” posto in pullman, quello che vi piace di più e che reputate più comodo

scopri di più
2
gli
autisti

una componente molto importante dei viaggi di gruppo è il conducente, colui che accompagnerà i viaggiatori per tutta la durata del viaggio

scopri di più

facebook  twitter  googleplus  youtube  pinterest  instagram

© copyright 2014 All right reserved

3
gli
accompagnatori

I nostri viaggi prevedono la presenza dell’accompagnatore dal punto di partenza, quest’ultimo sarà con il gruppo per tutta la durata del viaggio e avrà funzione di referente.

scopri di più
4
il programma
di viaggio

il viaggio in pullman consente di ammirare tanti paesaggi e tante località diverse... insomma il viaggio nel viaggio!

scopri di più
destinazioni europa e mondo
tutto quello che devi sapere prima di partire per una vacanza
Seleziona e clicca

Seleziona la località sulla mappa o dall’elenco a fianco e scopri tutte le informazioni utili sulla destinazione prescelta: luoghi da visitare, sicurezza, trasporti, valuta, clima, consigli su cosa portare e cosa vedere e tanto altro.

destinazioni top
la classifica dei luoghi preferiti dai nostri clienti
torniamo alle origini
la storia del turismo in duecento parole

I viaggi esistono da sempre, è solo cambiato il loro ruolo sociale. Nei tempi più remoti l’uomo si allontanava dalla sua residenza per motivi di sopravvivenza, ai tempi dell’Antica Grecia c’erano le vecchie Olimpiadi che richiamavano un notevole flusso di visitatori rendendo necessaria la costruzione di grandi capannoni, auxilia, per ospitare gli avventori. Andando avanti nel tempo l’ospitalità divenne un’attività commerciale gestita da privati (alloggio in cambio di moneta). Si parla di sistemazioni posticce in alloggi comuni, per parlare di alberghi come intendiamo ora bisogna attendere qualche anno. Arrivamo almeno al 1870 quando a Colonia si riunirono gli albergatori di 42 nazioni per stabilire uno Statuto internazionale che detta le regole dello standard alberghiero. Il turismo come inteso oggi ha un padre fondatore, Thomas Cook, che organizzò un viaggio di diporto per una comitiva di studenti che si recava con un treno speciale da Leicester a Longhborough. Sempre Cook riuscì a realizzare il primo treno charter della storia.

Per parlare di turismo di massa bisogna arrivare agli anni ‘50/’60 quando determinate conquiste sociali e l’aumento del benessere iniziano a far si che si diffonda la cultura del viaggio e della vacanza come la intendiamo oggi!

HTML 5 Valid CSS Pagina caricata in: 0.194 secondi - Powered by Simplit CMS