Site image

fb ytube instgm

Le spiagge più belle in Italia: inizia la caccia al tesoro!

L’estate sta arrivando e tra poco tutti saremo impegnati con la fatidica “prova costume”.

Panico?

C’è un modo infallibile per superarlo: pensare solo a quale vacanza al mare scegliere! Da lì, in un attimo, vi sentire già cullati dalle onde del mare, scaldati dalla sabbia fina e brillante, coccolati dal vento tra i capelli. E dell’ansia da prova costume non rimarrà che il ricordo...

Che il mare affascini è un dato di fatto, ma molte volte si vanno in cerca tesori lontani perdendo di vista i tesori che si hanno in casa. La nostra penisola è ricchissima: cale e baie stupende che vi conquisteranno, spiagge tra le più belle al mondo!

I colori del mare italiano sono un perfetto mix di scale cromatiche tra il blu e il verde. Belle, pulite e vicine a casa, spiagge di sabbia bianca in Italia dove sembra di stare ai Caraibi oppure calette in terreni aspri e selvaggi ma meravigliosi al tempo stesso.

Quindi… bando alle ciance e vediamo subito dove si trova il mare più bello d’Italia.

Di località turistiche italiane belle se ne trovano tantissime, ma quali sono le più intime? Quelle più nascoste e difficili da trovare? Ve ne proponiamo 6, le spiagge più belle in Italia con quel "qualcosa" in più.

 

Il mare bello d’Italia dove si trova? In Puglia!

 

mare_piu_bello_d_italia_puglia_salento

 

Grotta della Poesia: un nome una garanzia.

Siamo in Salento, Puglia. Se cercate il mare più bello d'Italia non potete che trovarlo qui.

La Grotta della Poesia è una perla di rara bellezza. Una delle piscine naturali più sensazionali del mondo! Un luogo magico pieno di bellezza, sospeso tra storia e leggenda.

A quanto pare, quello che oggi è uno dei posti più belli per tuffarsi (5 metri di altezza), un tempo era luogo di culto dedicato a una divinità legata alla guarigione delle malattie. Un’altra leggenda narra, invece, che in questo luogo si nascondesse una giovane di grande bellezza. Un giorno fu scoperta da un poeta che iniziò a scrivere versi dedicati al suo fascino. E da quel giorno tantissimi altri poeti le dedicarono le loro parole d’amore.

D’estate, è tra le località di mare in Italia forse più affollate, ma è abbastanza spaziosa per tutti! E non è neanche difficile da raggiungere…

 

 

 

Il Cilento: le migliori spiagge d’Italia poco conosciute

 

migliori_spiagge_d_Italia_cilento

 

 

Chi l’avrebbe mai detto? Il Cilento? Ma assolutamente si!!

Il Parco Nazionale del Cilento va da Agropoli fino a Sapri e in questo tratto di costa della Campania si nascondono tesori veramente inaspettati!

Spesso sottovalutato, questo tratto litorale non ha nulla da invidiare a coste magari più note e blasonate. Pieno di fascino e piccoli segreti, questo luogo ne ha spiagge per tutti i gusti: da quelle più comode e adatte alle famiglie e bambini, a calette appartate per pochi amanti del “mare in intimità”.

Il viaggio nella costa del Cilento può iniziare a sud, partendo dalla Spiaggia di San Francesco ad Agropoli.

È cosi chiamata perché una leggenda narra che San Francesco d’Assisi salì sullo scoglio dove oggi è posta una croce e parlò con i pesci. È una spiaggia poco conosciuta, ma fidatevi, l’acqua cristallina vi lascerà senza parole!

Si può proseguire poi per la Scogliera di Ascea, una spiaggia di sabbia fine che si estende per circa 3 km. Questa spiaggia oltre ad essere ideale per fare jogging o passeggiate è perfetta anche per le coppie innamorate. Ospita infatti il “Sentiero degli Innamorati”: risultato di una importante riqualificazione realizzata dall’Ente Parco, si estende per circa 2 km con un dislivello di 140 m. e rappresenta uno dei siti più suggestivi e di grande impatto paesaggistico della costa cilentana.

Si passa poi per il Pozzallo a Marina di Camerota: qui potete godere dell’acqua cristallina mentre vi gustate le eccezionali alici cotte, preparate dal piccolo ristoro direttamente sulla spiaggia.

E, infine, si arriva a Baia Infreschi a Marina di Camerota. Questa baia è un susseguirsi di grotte, calette e sorgenti di acqua dolce. Uno spettacolo naturale meraviglioso, assolutamente da non perdere.

 

 

 

Le isole più belle d'Italia? Scopri Procida e Ischia!

 

procida_e_ischia_isole_piu_belle_d_italia

 

 Le due isole nel golfo di Napoli sono una meraviglia di colori e panorami mozzafiato.

Tanto vicine quanto diverse tra loro, l’isola di Ischia vanta le sue acque termali, fumarole, boschi, montagne, scogliere e alcune delle spiagge più famose nel mondo.

Qui non potete perdere la Baia di Sorgeto a Forio d’Ischia. Questa baia isolata ha delle meravigliose sorgenti di acqua termale calda che sfociano direttamente nel mare. Sicuramente la spiaggia più famosa dell’isola per la possibilità che offre di immergersi nelle acque termali in tutte le stagioni dell’anno e godere delle miracolose proprietà termali gratuitamente.

L’isola di Procida, invece, è più piccola e meno caotica. La scelta ideale per chi vuole passare le vacanze in cerca di tranquillità per rilassarsi, offre spiagge scure e granulose che, messe in contrasto con i colori vivaci delle tipiche case del posto, rende la vista degna di un’opera d’arte.

Qui troverete la famosa Spiaggia di Ciraccio: grande e tranquilla, è soleggiata tutto il giorno e dotata di ogni servizio.

 

 

 

Le 5 Terre tra i posti più belli di mare in Italia

 

vacanza_di_primavera_5terre

 

Tanto aspro e selvaggio quanto bello e affascinante, il Parco Nazionale delle Cinque Terre è la parte più incontaminata della costa ligure.

Caratterizzato da una scogliera ripida e rocciosa, è famoso per cinque paesini aggrappati alla cima del pendio, da dove si affacciano a strapiombo sul mare: Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Monterosso e Vernazza.

A prima vista potrebbe sembrare inospitale, ma non fatevi ingannare dalle apparenze: le Cinque Terre è tra i posti più belli di mare in Italia proprio perché è pieno di insenature e baie meravigliose, ha un mare limpido e cristallino e sentieri panoramici di una bellezza mozzafiato. Oltre ad avere tantissimi luoghi di rilevanza storica tutti da scoprire.

 

 


Mare bellissimo in Italia? Le meraviglie della costiera amalfitana

 

mare_bellissimo_in_italia_costiera_amalfitana

 

Costa Amalfitana… vale a dire profumo di limoni, aria calda, città in fermento, il vociare del mercato, un tuffo nel mare azzurro e sole rovente. Così, tutto insieme.

Questo tratto di costa è tutto da scoprire. E se volete, anche in macchina attraverso 50 km di Statale Panoramica 163 (Nastro Azzurro).
Le meraviglie della Costiera Amalfitana si estendono da Positano a Vietri sul Mare e sono una più stupenda dell’altra.

Prendiamo ad esempio Positano, che prende il nome dal Dio del Mare Poseidone, con il suo misterioso “Sentiero degli Dei”. Pare che sia proprio per questo sentiero che abbiano inventato la bussola. Forse il panorama era talmente bello da disorientare? Sicuramente si!

Poi abbiamo Praiano, Furore, Conca dei Marini, Amalfi, Atrani, Ravello, Minori, Cetara e ultima (ma sicuramente non ultima per bellezza) Vietri sul Mare. Avete mai sentito parlare de “I Due Fratelli”?

I Due Fratelli sono il simbolo di Vietri sul mare: si tratta di due enormi scogli vicini, talmente identici da far pensare che ci sia lo zampino di “qualcuno” speciale.

La leggenda legata a questi due scogli risale agli antichi greci e racconta di una fanciulla che, mentre stava facendo il bagno nel mare, all’improvviso fu sorpresa da una furiosa tempesta. Due fratelli pastori, che erano li vicino, videro la bellissima fanciulla in difficoltà e si tuffarono in mare per salvarla ma annegarono entrambi. La bellissima fanciulla, che in realtà era una figlia di Poseidone, il Dio del Mare, però, usci dall’acqua illesa e quando si accorse del sacrificio che i due fratelli avevano fatto per lei chiese al padre di rendere omaggio al loro coraggio. Così i giovani pastori vennero trasformati in pietra perché potessero vegliare sui bagnanti del luogo.

 

 

 

La spiaggia più bella d'Italia 2019? Le Due Sorelle nelle Marche!

 

due_sorelle_spiaggia_piu_bella_Italia_2019

 

E a proposito di “Due fratelli”, nella nostra carrellata di spiagge più belle in Italia, non possiamo non citare la meravigliosa e selvaggia Spiaggia delle Due Sorelle di Sirolo nelle Marche.

Nascosta nella Riserva Naturale del Conero, è stata eletta ufficialmente da Skyscanner come la più bella di tutto il nostro stivale.

Accessibile solo tramite mare, con traghetti che partono dal porto di Numana, o per i più avventurosi con canoe e sup, questo “candido fazzoletto bagnato dall'Adriatico” è la scelta perfetta per chi ama le spiagge semplici e selvagge.

Il suo fascino così intimo e misterioso è testimoniato anche dalle tante leggende che avvolgono la spiaggia più bella d’Italia.
La più ‘quotata’ parla quella di una Sirena, che con il suo melodico canto, un tempo attirasse i marinai all’interno della Grotta degli Scavi per poi intrappolarli per sempre. La Sirena, che in realtà era un demone marinaio, per i suoi crimini, venne divisa in due e trasformata in pietra.
Da qui: le Due Sorelle.

Ma non solo Sirolo. In tutta la Riviera del Conero si può andare a caccia di bellissime spiagge quasi sempre semi-deserte, come Cava Davanzali o Spiaggia dei Gabbiani. O avventurarsi alla scoperta di grotte che portano a piccole spiagge nascoste nella roccia distribuite in tutto il tratto di costa. Tutte accessibili sempre e solo via mare.

 

Diteci la verità, state già preparando la valigia!
E se le bellezze che vi abbiamo raccontato vi hanno così rapito che non sapete ancora che meta scegliere, scoprite tutti i nostri viaggi in bus in direzione delle spiagge più belle in Italia!

HTML 5 Valid CSS Pagina caricata in: 0.116 secondi - Powered by Simplit CMS