Site image

fb ytube instgm

UDINE – SAN DANIELE e il FRIULI STORICO
VIAGGIO IN VIA DI CONFERMA
dal 29 gennaio al 30 gennaio 2022
2 giorni
Orario di ritrovo e partenza

Civitanova Marche: ritrovo - rifornimento Eni, Via Carducci 1
Ore 03.00 (tre) orario da riconfermare

San Benedetto del Tronto (area di servizio La Sosta) / Porto San Giorgio (bar uscita casello autostradale): minimo 6 partecipanti € 10 a persona - orari di partenza da definire

Corridonia: ritrovo Bar Paola (orario di partenza da definire) - minimo 8 persone senza supplemento / da riconfermare a discrezione dell'agenzia

programma giornaliero

1° giorno: Civitanova Marche – San Daniele del Friuli - Udine

Ritrovo dei partecipanti, sistemazione in pullman GT e partenza per San Daniele del Friuli, famoso nel mondo per il suo Prosciutto. Arrivo in tarda mattinata ed incontro con la guida per la visita del centro storico. Si ritrovano palazzi e chiese di notevole valore storico e artistico, come l'antico Palazzo Comunale, con la Loggia, ora sede della Biblioteca Guarneriana, e la Chiesa di Sant’Antonio Abate: all'interno della chiesa è possibile ammirare uno splendido ciclo di affreschi dipinti in tempi diversi tra il 1497 e il 1522 da Martino da Udine, meglio conosciuto come Pellegrino da San Daniele. Questa splendida chiesa è conosciuta come la Cappella Sistina del Friuli. A seguire visita di un Prosciuttificio del Consorzio Prosciutto di San Daniele accompagnati dal personale interno dell’azienda. Il Prosciutto di San Daniele è il fiore all'occhiello della zona ed è conosciuto in tutto il mondo dai buongustai che ne apprezzano il gusto dolce e raffinato, il sapore delicato e il perfetto equilibrio tra gusto e proprietà nutrizionali. Le cosce sono ottenute da suini che vengono allevati esclusivamente in dieci regioni del centro-nord Italia e nutriti secondo una dieta rigorosa. Il vero segreto di questo prodotto unico, però, è il microclima della zona di San Daniele, derivante dall'incontro tra le correnti di aria fresca provenienti dalle Alpi e quelle umide dell'Adriatico. La natura morenica del terreno, inoltre, favorisce la ventilazione influendo sulla percentuale di umidità e garantendo così l'equilibrio ottimale per la stagionatura. Al termine della visita pranzo-degustazione all’interno del Prosciuttificio. A seguire trasferimento ad Udine e visita guidata del centro storico della città capitale della regione storica del Friuli. Udine divenne il centro principale della regione storica del Friuli dopo il declino di Aquileia prima e di Cividale poi. E’ una città dal fascino veneziano: brillano in particolare piazza Libertà, definita “la più bella piazza veneziana sulla terraferma”, con la loggia del Lionello, e piazza Matteotti (o delle Erbe), tutta contornata da portici. Nel Settecento fu la città di Giambattista Tiepolo che qui raggiunse la sua maturità artistica: alcuni dei suoi capolavori si possono ammirare nel Duomo cittadino. Al termine della passeggiata, tempo a disposizione per un “tajut”, il tipico aperitivo friulano in una delle tante osterie del centro storico di Udine. Nel tardo pomeriggio partenza per trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

2° giorno: Gemona e Venzone – Palmanova – Civitanova Marche

Prima colazione in hotel. Partenza per Gemona, la cittadina che risorge dopo il terremoto del 1976 e diviene uno dei principali simboli della rinascita della regione. Si visiterà con guida locale assieme a Venzone, uno dei più straordinari esempi di restauro in campo architettonico ed artistico. Entrambe le località, riedificate con cura dopo il terremoto del 1976, offrono occasione per una riflessione attenta sull’opera di ricostruzione e restauro in Friuli. Gemona mantiene la bellezza del suo Duomo gotico, salvato miracolosamente dal sisma, e la piacevole passeggiata lungo via Bini fino al Palazzo comunale. Venzone, monumento nazionale, è l’unico esempio rimasto in Friuli Venezia Giulia di cittadina fortificata del Trecento. Sorge su un terrapieno circondato da una doppia cinta muraria. Nel medioevo fu un centro fiorente, passaggio obbligato per i mercanti che dalla pianura volevano raggiungere i territori d’Oltralpe. Lo sguardo del visitatore è immediatamente rapito dall’imponenza delle mura medievali e dai numerosi monumenti storici come il municipio, splendido esempio di loggia comunale in stile gotico-veneziano, le antiche porte, il Duomo di Sant’Andrea e la misteriosa Cappella di San Michele. Pranzo tipico friulano in una trattoria-ristorante locale e a seguire partenza per Palmanova, nella Bassa friulana, la città fortezza Patrimonio Unesco dalla forma di stella a nove punte. Costruita nel 1593 dalla Repubblica di Venezia, Palmanova è una città-fortezza conservata in condizioni straordinarie. Monumento nazionale dal 1960, nel 2017 è entrata a far parte del Patrimonio Unesco. Si avrà la possibilità di scoprire l’affascinante urbanistica militare dei periodi veneziano e napoleonico, osservando su diversi livelli le gallerie, i ponticelli, i baluardi e le lunette di questi incredibili bastioni che negli ultimi anni sono stati sistemati e valorizzati. Ci si potrà inoltre immergere nella Palmanova underground, nella Fortezza del 1600, seguendo i percorsi sotterranei utilizzati dalle milizie per difendere la città dai nemici, alla scoperta delle tecniche militari dell’epoca. Al termine partenza per il rientro in sede. Arrivo previsto nella tarda serata.

 

COSTI INGRESSI:

Palmanova Underground € 3,00

 

Viaggio in Bus granturismo
Quota di partecipazione
€ 275

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

- Quota di partecipazione € 275
- Quota assicurativa: € 15
- Supplemento camera singola: € 25

LA QUOTA COMPRENDE

viaggio in pullman GT  – sistemazione in hotel  3-4  stelle (a Udine o dintorni) - servizio guida come da programma (San Daniele del Friuli, Udine, Gemona, Venzone, Palmanova e Palmanova Underground) - pasti come da programma (mezza pensione in hotel + pranzo/degustazione in prosciuttificio* + pranzo in ristorante) - bevande ai pasti – nostro accompagnatore – assicurazione personale e bagaglio con integrazione Covid - assicurazione annullamento viaggio.

 

 

*il pranzo-degustazione in Prosciuttificio a San Daniele comprende: porzione di Prosciutto di San Daniele con pane e grissini, formaggio Montasio su polenta calda, crostini con salame e pancetta di produzione propria, acqua minerale, vino in caraffa (0,25lt a persona)

LA QUOTA NON COMPRENDE

entrate durante le visite – extra in genere di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato nel programma. Eventuale tassa di soggiorno, se richiesta, da pagare in loco.

DOCUMENTI

carta d'identità in corso di validità. 

IMPORTANTE

Eventuali protocolli covid verranno verificati e comunicati prima della partenza.

SUPER Green Pass (obbligatorio dai 12 anni compiuti)

Viene rilasciato:

- a chi ha ricevuto almeno 1 dose di vaccino da 14 giorni per l'Italia (per viaggi all'estero necessaria doppia dose di vaccinazione). Il Super Green Pass con 1 dose di vaccino è valido in Italia fino alla data della seconda dose di vaccino che dovrà essere somministrata, altrimenti il Super Green Pass non è più valido.
- a chi ha un certificato di avvenuta guarigione da Covid-19 ancora valido.

Mascherina Ffp2 obbligatoria a bordo del pullman.

POTREBBERO INTERESSARTI
DAL
29
gen
AL
30
gen
260 €
2 GIORNI
ISCRIZIONE ENTRO IL
VAI ALLA
SCHEDA VIAGGIO
30
gen
75 €
1 GIORNO
ISCRIZIONE ENTRO IL
VAI ALLA
SCHEDA VIAGGIO
30
gen
75 €
1 GIORNO
ISCRIZIONE ENTRO IL
VAI ALLA
SCHEDA VIAGGIO
DAL
05
feb
AL
06
feb
220 €
2 GIORNI
ISCRIZIONE ENTRO IL
VAI ALLA
SCHEDA VIAGGIO
HTML 5 Valid CSS Pagina caricata in: 0.124 secondi - Powered by Simplit CMS